prodotti innovativi per l'edilizia

prodotti innovativi per l'edilizia

La determinazione del potere fonoisolante dei prodotti Toppetti 2 è stata eseguita presso Laboratori autorizzati dal Ministero dei Lavori Pubblici ed i risultati certificati dallo stesso.

Anche se le prove di Laboratorio hanno dimostrato l’estrema validità dei prodotti, Toppetti 2 ha voluto fare di più, andando a testare i propri sistemi costruttivi in cantiere su diversi edifici realizzati.




MISURE IN OPERA DEL REQUISITO DI POTERE FONOISOLANTE DI PARTIZIONI VERTICALI SU EDIFICI CON DESTINAZION RESIDENZIALE

Lo studio ha preso in considerazione tre differenti tipi di pareti realizzate in sei cantieri distinti, per complessive n. 7 misure in opera (nel cantiere di Cinquale la misura è stata ripetuta in seguito alla realizzazione di un intervento di fonoisolamento delle cassette elettriche presenti in posizione contrapposta sulla parete oggetto di misura).

Nello specifico, sono state effettuate le misure del potere fonoisolante apparente delle pareti che dividono differenti unità immobiliari, composte dai seguenti prodotti Toppetti 2:

- Parete monostrato realizzata con il blocco acustico 30x30x19 con predisposizione per impianti art. 488 intonacato su ambo i lati: n. 3 prove;

- Parete monostrato realizzata con il blocco acustico 30x25x19 art. 288 intonacato su ambo i lati: n. 2 prove;

- Parete a cassetta realizzata con la tramezza Ecopor® INK 12x50x19 art. 396 (12+12): n. 2 prove realizzate sullo stesso cantiere.

I cantieri in cui sono state effettuate le misure presentano caratteristiche di omogeneità per destinazione d’uso (edifici adibiti a civile abitazione), dimensioni degli ambienti in cui sono state effettuate le misure, tecnologia costruttiva (edifici con telaio in cemento armato a travi e pilastri), strutture laterali alla parete indagata.




ANALISI, CONFRONTO E CONCLUSIONI

Risultati delle misure effettuate sulla parete realizzata con blocco acustico 30x25x19 art. 288


Risultati delle misure effettuate sulla parete realizzata con blocco acustico 30x30x19 art. 488


Risultati delle misure effettuate sulla parete realizzata con Ecopor® Ink 12x50x19 art. 396



Come si può notare dalle tabelle riportate, tutte le pareti indagate hanno prestazione conforme al valore limite che il DPCM 5/12/97 richiede per i fabbricati con destinazione d’uso residenziale.
Unica eccezione la prima prova con tramezze 12+12, dove la condizione degli impianti perfettamente contrapposti ha determinato una condizione di criticità acustica successivamente risolta con un intervento di fonoisolamento delle cassette elettriche.

Analizzando i tre grafici è evidente il buon comportamento delle tre tipologie di pareti alle basse frequenze.
Alle basse frequenze, infatti, tutte le pareti misurate hanno un potere fonoisolante apparente in generale superiore a 40 dB, prestazione difficilmente raggiungibile mediante pareti leggere. Il termine di adattamento allo spettro Ctr, che indica come si comporta la parete alle basse frequenze, infatti, al massimo è -3.

I blocchi analizzati nel presente studio inoltre, per le caratteristiche intrinseche del prodotto (bordi ad incastro maschio-femmina), hanno dimostrato affidabilità di prestazione misurata rispetto al parametro di posa in opera.
Nonostante la posa sia stata effettuata da sei imprese differenti, le pareti analizzate sono sempre risultate conformi a quanto richiesto dalla normativa vigente per l’edilizia residenziale.

Download relazione tecnica completa


Vie En.Ro.Se Ingegneria - Dott.ssa Arch. Lucia Busa